L’importanza di una dieta personalizzata per dimagrire

Navigando in Internet è facile imbattersi in tantissime tipologie di programmi per dimagrire, da quelli scientificamente approvati e validi a quelli invece più curiosi, come la dieta del biscotto oppure la dieta della luna. Ma per riuscire ad ottenere dei risultati a lungo termine, è necessario seguire una dieta personalizzata per dimagrire in modo sano e corretto, secondo le proprie esigenze reali. E come farlo se non rivolgendosi ai veri esperti della nutrizione?

Dietologi e nutrizionisti: i professionisti dell’alimentazione

Seguire diete “fai da te”, consigliate da un’amica o trovate in Internet non funzionerà. Anzi, questi programmi di dimagrimento rischiano di provocare una ciclicità del peso, meglio conosciuta come “effetto yo-yo”, che corrisponde ad un’iniziale perdita di peso seguita poi dal suo inevitabile riacquisto. Se si vogliono quindi ottenere dei risultati soddisfacenti, è necessario rivolgersi a dietologi e nutrizionisti, le due figure qualificate a cui affidarsi per cambiare la propria alimentazione. Entrambi i professionisti sono specializzati in Scienze dell’Alimentazione, ma il dietologo è a tutti gli effetti un dottore perché laureato in Medicina e Chirurgia, dunque può prescrivere sia diete che farmaci, mentre il nutrizionista è laureato in Biologia: è quindi un biologo iscritto all’albo e può prescrivere integratori alimentari.

Entrambe le figure sono abilitate a prescrivere al cliente una dieta equilibrata per dimagrire, completamente personalizzata e ideata su misura, sulla base delle esigenze e necessità e dei risultati da voler ottenere.

Visita nutrizionista: come si svolge?

Avete prenotato una visita da un nutrizionista e volete sapere come si svolge? Possiamo suddividerla in tre fasi principali:

  1. Acquisizione dei dati di interesse nutrizionale ed energetico;
  2. Elaborazione del piano alimentare;
  3. Monitoraggio e visite di controllo.

Per prima cosa infatti il nutrizionista si adopererà per effettuare una serie di valutazioni e di esami per stabilire la composizione corporea del soggetto, definendo le percentuali di massa grassa e massa magra e indicando il fabbisogno calorico giornaliero necessario. L’obiettivo è quello di verificare se i parametri rilevati dal nutrizionista, ossia peso, massa grassa e introito calorico giornaliero, siano nella norma. Se così non fosse, si passerà all’elaborazione di una dieta equilibrata per dimagrire e per permettere al soggetto di raggiungere un’alimentazione ottimale, correggendo eventuali abitudini nutrizionali errate.

Nei centri Naturhouse, i nutrizionisti organizzano incontri settimanali con i pazienti. Questo permette un monitoraggio costante dei progressi e l’elaborazione di un piano alimentare plasmato sulle necessità del paziente, con obiettivi sempre maggiori da raggiungere. Gli incontri frequenti organizzati dai nutrizionisti Naturhouse sono fondamentali per individuare e modificare il modo in cui il paziente si relaziona con il cibo.

Chiama ora!