Le vitamine: definizione e classificazione

Le vitamine: definizione e classificazione

Cosa sono le vitamine e a cosa servono?

Scopriamo la definizione di vitamine

Andiamo innanzitutto a sviscerare la definizione di vitamine. Stiamo parlando di nutrienti essenziali indispensabili per il nostro organismo. Dato che queste non sono sintetizzate dal corpo umano – tranne alcune eccezioni come la vitamina D – ma si trovano solo in natura, le vitamine devono essere assunte regolarmente nella dieta quotidiana, con quantità che variano a seconda della tipologia. Una volta compresa la definizione di vitamine, sarà bene specificare che queste sono contenute in maniera massiccia negli alimenti di origine vegetale e nei cibi in generale. Tuttavia non esiste un alimento che le racchiuda tutte, motivo per cui è meglio preferire un’alimentazione varia in grado di assicurare il corretto apporto vitaminico rispetto ad una dieta basata su pochi cibi.

Quali sono i vari tipi di vitamine

Esistono 13 tipi di vitamine, divise dagli scienziati in due gruppi principali: le vitamine idrosolubili e quelle iposolubili. Nel primo caso parliamo di quelle che non possono essere accumulate dal nostro corpo e dunque vanno assunte con regolarità attraverso gli alimenti. Si trovano, ad esempio, nella carne, le latte e nei suoi derivati e negli insaccati. Ne fanno parte le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B8, B9, B12 e C. Le vitamine iposolubili, invece, vengono assorbite dall’organismo (in particolare dalla pelle e dal fegato). Il nostro corpo le conserva fino al momento in cui sono necessarie per poi rilasciarle in piccole dosi. Seppur non sia necessario assumerle periodicamente, è bene ricordare che esse sono contenute soprattutto nella frutta e nella verdura. Tra questi tipi di vitamine troviamo la A, la D, la E, la K, la F e la Q.

A cosa servono le vitamine

A questo punto passiamo ad un’altra domanda molto importante: a cosa servono le vitamine? Hanno un ruolo fondamentale nella regolazione di molte reazioni chimiche che avvengono nell’organismo e che sono essenziali per la nostra vita. In particolare assicurano il rinnovo cellulare, proteggono la pelle, i capelli e i denti, forniscono energia e prevengono alcune malattie. Sono quindi molecole indispensabili per le funzioni vitali. Andiamo a capire nello specifico a cosa servono le vitamine facendo alcuni esempi. La B1 è necessaria per produrre energia, mentre la B5 aumenta la resistenza alle infezioni ed è utile per favorire la cicatrizzazione. La famosa vitamina C, invece, rafforza il sistema immunitario. E ancora la vitamina A è fondamentale per la vista, mentre la E è un antiossidante.

Chiama ora!