Integratori per artrosi

L’artrosi è una malattia cronica degenerativa delle articolazioni che interessa le parti più sottoposte al carico del peso come ginocchia, colonna vertebrale e anche, mentre raramente colpisce mani o piedi. L’artrosi comporta il progressivo deterioramento della cartilagine, ovvero il tessuto che riduce l’attrito tra le ossa: quando questa si rovina, perde elasticità facendo diventare più rigida l’articolazione. Inoltre, i tendini e i legamenti della parte interessata si infiammano e causano dolore. Tuttavia è possibile alleviare i dolori con la fisioterapia e con specifici integratori per l’artrosi.

I sintomi dell’artrosi

Quante volte avvertiamo dolori al corpo, alle ginocchia, alla colonna vertebrale ma non sappiamo se attribuirli o meno all’artrosi? Si tratta di un fastidio che può essere curato ma non risolto totalmente. Per individuare una cura specifica, è bene riconoscere i sintomi dell’artrosi, quali dolore e affaticamento alle articolazioni e rigidità nei movimenti. Questi fastidi colpiscono in particolar modo le persone dopo i 50 anni, le donne in post-menopausa, coloro che praticano molto sport, ad esempio i calciatori, e le persone in sovrappeso. Solitamente il dolore si fa più acuto la sera e tende ad attenuarsi con il riposo. È importante sottolineare che i sintomi dell’artrosi non vengono sempre riconosciuti alla prima visita: molto spesso è infatti necessaria una radiografia.

Come curare l’artrosi

Concentriamoci ora su come curare l’artrosi e come attenuarne la sintomatologia. Innanzitutto, la cura più rapida è quella analgesica che consiste nella somministrazione di antidolorifici per controllare il dolore e permettere nuovamente il movimento. Se tale terapia non dovesse andare a buon fine, è possibile sottoporsi a delle infiltrazioni con acido ialuronico che agiscono con un’azione mirata direttamente sull’articolazione interessata. Se però i trattamenti fisioterapici, le infiltrazioni e gli antidolorifici non dovessero più bastare, diventerà necessario intervenire chirurgicamente per inserire una protesi articolare.

 

Integratori per rinforzare la cartilagine

La cartilagine aiuta la mobilità perché funziona come un cuscinetto in grado di salvaguardare i corretti movimenti articolari. Naturalmente, con l’età o la troppa attività fisica, la cartilagine può consumarsi e provocare dolore. Ecco che in questo caso potrebbero risultare utili gli integratori per la cartilagine. Si tratta di integratori che contengono ingredienti naturali come la curcuma (un ottimo anti infiammatorio), il collagene (un ottimo anti ossidante) e l’acido ialuronico (ottimo per lubrificare le articolazioni) e che possono svolgere un’azione protettiva e benefica nei confronti delle cartilagini del corpo.

Nella scelta di questi integratori alimentari, è sempre bene farsi affiancare da professionisti qualificati: lo staff di NaturHouse, con i suoi complementi alimentari naturali, è a tua disposizione per consigliarti e individuare il prodotto più adatto alle tue esigenze!

Chiama ora!