Integratori antiossidanti naturali per contrastare i processi di ossidazione della pelle

Gli integratori alimentari naturali antiossidanti aiutano il sistema immunitario e combattono i radicali liberi. Ecco quali sono i più importanti e quando devono essere usati.

A cosa servono gli integratori antiossidanti

Gli integratori antiossidanti sono in grado di impedire l’ossidazione di altre molecole. Questo processo di ossidazione può generare i cosiddetti radicali liberi che, se presenti in eccesso all’interno del nostro organismo, vanno a danneggiare le strutture cellulari ed i tessuti. Ciò succede a causa di fattori esterni come agenti chimici, radiazioni ultraviolette oppure inquinamento atmosferico, ma anche per colpa dello stress o di un elevato impegno metabolico. L’assunzione di integratori antiossidanti limita questo pericoloso fenomeno che può avvenire in presenza di patologie croniche, malattie neuro-generative come Alzheimer o Parkinson, disturbi cardio-circolatori quali ictus o ischemie, tumori o diabete. L’ossidazione della pelle è inoltre tra le principali cause dell’invecchiamento cellulare.

Vitamina C e vitamina E: le vitamine antiossidanti

Tra le principali vitamine antiossidanti una delle più potenti è l’acido ascorbico o vitamina C. Questa è utile nel trattamento dei problemi respiratori, delle infezioni e rafforza il sistema immunitario. Tra i benefici dell’acido ascorbico vi sono ancora la protezione contro lo stress cronico, contro il cancro ed il supporto al cuore. Inoltre facilita la guarigione delle ferite e delle frattura alle ossa, è un toccasana per la cura contro l’anemia e contro l’artrite, ritarda l’invecchiamento delle cellule e fornisce supporto al cuore. Un’altra tra le vitamine antiossidanti più importanti è la vitamina E, che protegge il nostro corpo dalle malattie cardiovascolari. È un ottimo anticoagulante, riduce il rischio di ictus ed il quantitativo di colesterolo cattivo, aumentando i livelli di quello buono. Infine migliora la funzione polmonare e la concentrazione ed allevia i sintomi associati alla menopausa.

Quali sono i principali antiossidanti naturali

Prima abbiamo parlato sia delle vitamine che degli integratori, tuttavia esistono molteplici antiossidanti naturali che possiamo assumere con la normale dieta. La maggior parte è contenuta all’interno degli alimenti di origine vegetale, in particolare nella frutta molto scura o nera come i frutti di bosco. Tra gli antiossidanti naturali con maggiore potere, secondo una ricerca condotta dall’Università di Boston insieme al dipartimento di agricoltura americano, vi sono i mirtilli, il succo d’uva, gli spinaci cotti, i cavoli verdi cotti, le barbabietole cotte, il pompelmo rosa, il succo d’arancia e le fragole. Sono antiossidanti naturali anche, ad esempio, i cavoli di Bruxelles, l’uvetta nera, il cavolfiore cotto, i fagiolini cotti, il peperone, l’avocado.

Chiama ora!