Di’ addio all’effetto yo yo dopo la dieta

L’effetto yoyo è molto temuto fra le persone che decidono di intraprendere una dieta per perdere peso in modo sano. Diverse diete, perdi peso, consentono di realizzare una perdita importante di peso corporeo, la quale può essere tuttavia facilmente vanificata sul lungo periodo.

Effetto yo-yo: perdita di peso e cause aumento

Le cause di questo effetto sono da ricercarsi nel tipo di dieta che si desidera realizzare, che troppo spesso è estremamente restrittiva e molto difficile da adottare con continuità nel tempo.

Senza dubbio, l’aspetto mentale è un fattore centrale su cui intervenire per arginare questo spiacevole effetto. Troppo spesso si consumano dei cibi non per esigenze alimentari, ma per alleviare stati d’animo negativi come la noia e la frustrazione. Nel particolare caso delle diete yo- yo, potrebbe essere proprio il mancato raggiungimento del peso forma desiderato a generare sensazioni negative, come la mancata realizzazione di un cambiamento positivo del proprio corpo. L’eventuale fallimento del regime alimentare potrebbe dunque condurre verso uno stato percepito di inefficacia personale, capace di scaturire quella fame convulsiva, ‘non perdo peso, allora mangio’, che porta a riacquistare tutti i chili persi in precedenza.

Come combattere l’effetto yoyo con una dieta sana per dimagrire

Per contrastare questo sgradevole effetto è necessario intervenire sulle scelte alimentari dell’individuo, sovente dettate dalle emozioni percepite durante la giornata, le quali hanno un impatto decisamente importante sul suo modo di agire.

Prima di tutto è bene dire no alle diete estreme e difficili da rispettare. Alcune di queste limitano eccessivamente l’assunzione di particolari sostanze, per esempio i carboidrati; ciò può comportare una mancanza di nutrienti che con il passare del tempo potrebbe accrescere le probabilità di sgarri alimentari.

Condannare le diete estreme significa smettere di considerare la dieta ipocalorica come una forma di punizione, ma piuttosto iniziare ad apprezzarla come modo per costruirsi una coscienza alimentare, ossia una cultura della nutrizione che ci consente di sapere esattamente quando, come e quanto mangiare durante la giornata.

Il percorso corretto per perdere peso in modo sano

Solitamente, una dieta sana per dimagrire dovrebbe consentire il consumo di tutte le tipologie di alimenti, senza alcuna eccezione, adattandosi nel contempo alle particolari esigenze della persona che vuole intraprendere il percorso di dimagrimento.

Il dimagrimento ottenuto con un percorso di educazione alimentare e non con diete restrittive, ci permetterà di evitare il sgradito effetto yo yo .

Molto spesso si è convinti che per perdere peso più rapidamente sia meglio eliminare alcuni cibi dalla propria alimentazione o addirittura saltare dei pasti. Purtroppo, così facendo si realizzerebbero delle diete all’insegna del sacrificio, predisponendosi maggiormente alle abbuffate, in particolar modo verso quei cibi vietati nella propria alimentazione. É molto meglio intraprendere non una dieta ma bensì un progarmma di educazione alimentare, il quale consente di perdere peso in modo naturale e graduale, evitando l’effetto yo yo.

Chiama ora!