Aminoacidi vegetali per fare sport

Chi fa sport e ha deciso di adottare una dieta iperproteica al fine di aumentare la propria massa corporea, può integrare o sostituire alle proteine animali quelle vegetali.

Cosa sono gli amminoacidi?

Amminoacidi: spesso si sente questa parola, ma non si conosce il significato esatto. Cosa sono gli amminoacidi? Si tratta sostanzialmente di “mattoni” che vanno a comporre le proteine, che servono per costruire legamenti, muscoli, unghie, capelli ed altre strutture. I singoli amminoacidi, poi, possono essere usati anche per fare ormoni, acidi nucleici dl DNA, neurotrasmettitori ed altre sostanze. Il nostro corpo è in grado di sintetizzare la maggior parte di questi amminoacidi tranne alcuni che vengono chiamati essenziali in quanto devono essere introdotti con l’alimentazione. Cosa sono gli amminoacidi vegetali invece? Sono quelli presenti nelle proteine di origine vegetale come cereali, legumi, frutta secca, semi, soia e derivati ed in piccole quantità anche nella frutta e nella verdura.

Gli aminoacidi ramificati nello sport

Per chi pratica sport, soprattutto a livello agonistico, gli aminoacidi ramificati sono considerati quasi essenziali. I BCAA (branched-chain amino acids) sono valina, leucina e isoleucina e gli integratori di questi aminoacidi sono appunto tra i più usati dagli sportivi in quanto permettono l’aumento della massa muscolare. Gli aminoacidi ramificati possono costituire sino al 35% della massa muscolare e sono dunque fondamentali per lo sviluppo e per l’integrità del muscolo. Questo perché gli aminoacidi ramificati rappresentano circa il 60% degli aminoacidi presenti all’interno del muscolo scheletrico e dunque la loro integrazione permette di fornire preziosi pezzi di ricambio. I BCAA andrebbero assunti durante un allenamento intenso quando il nostro corpo ha bisogno dei nutrimenti per utilizzarli come fonte di energia. Per quanto riguarda le quantità ed il modo di assunzione degli aminoacidi ramificati, tutto dipende dal tipo di sport praticato.

I vantaggi della dieta iperproteica

Per dieta iperproteica si intende un particolare regime alimentare che si caratterizza per un ridotto consumo di carboidrati abbinato ad un apporto elevato di grassi e proteine. Grazie a questa dieta si riesce a mantenere costanti i livelli di insulina e ad aumentare il metabolismo basale, stimolando il dimagrimento. Inoltre la dieta iperproteica è utile per chi pratica sport di potenza come sollevamento pesi o rugby in quanto favorisce la secrezione di ormoni anabolici. Sebbene tale regime alimentare abbia una certa efficacia nella riduzione del grasso corporeo e nel favorire l’aumento della massa muscolare è bene sempre rivolgersi ad un nutrizionista esperto per verificare che non ci siano controindicazioni dal punto di vista della vostra salute.

Chiama ora!