Alimentazione varia ed equilibrata: consigli

Alcuni consigli per seguire un’alimentazione varia ed equilibrata.

Perché è importante un’alimentazione varia ed equilibrata

Se si vuole essere sempre in forma ed in salute è importante seguire un’alimentazione varia ed equilibrata. Mangiare in modo scorretto è infatti uno dei principali fattori di rischio per l’insorgenza di numerose malattie croniche. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità circa 1/3 delle malattie cardiovascolari e dei tumori potrebbe essere evitato grazie ad un’alimentazione varia ed equilibrata. Il nostro organismo ha dunque bisogno di tutti i tipi di nutrienti per funzionare correttamente. Alcuni servono per sopperire il bisogno di energia, altri per alimentare il ricambio di cellule e altri ancora per rendere possibili i processi fisiologici. Quali sono quindi gli alimenti alla base di un’alimentazione varia ed equilibrata? Parliamo di cereali, frutta e ortaggi, carne, pesce, uova e legumi, latte e derivati ed acqua.

Consigli per un’alimentazione corretta

Andiamo ad elencare alcuni consigli per un’alimentazione corretta. È importante assumere cereali, legumi e verdura perché apportano carboidrati – in particolare amido e fibra – vitamine, minerali e acidi organici, oltre ad essere buone fonti di proteine. Inoltre sono ottimi per chi sta affrontando una dieta perché il potere saziante di questi alimenti è particolarmente elevato. Per un’alimentazione corretta è necessario introdurre anche una quantità di grassi equilibrata, moderandone l’uso per condire. No a grassi di origine animali, preferendo quelli vegetali, come l’olio extravergine di oliva. Attenzione poi a limitare zuccheri, dolci e bevande zuccherate. Per appagare il desiderio del sapore dolce è meglio consumare prodotti da forno piuttosto che caramelle, barrette e cioccolato. Infine il più importante tra i consigli per un’alimentazione corretta è bere mediamente 1,5 – 2 litri di acqua al giorno, frequentemente, in piccole quantità e lentamente.

Affiancare attività fisica ad uno stile alimentare sano

Certo, avere uno stile alimentare sano è importante, ma se non vi si affianca un’attività fisica quotidiana, tutto risulterà inutile. Questi due fattori devono viaggiare su binari paralleli, in quanto sono complementari per rimanere in buona salute. Fare sport implica un certo dispendio energetico utile a mantenere un peso ottimale e a correggere gli eccessi calorici dovuti, ad esempio, a piccole abbuffate. Anche in questo caso, tuttavia, bisogna stare attenti ad associare lo sport ad uno stile alimentare sano. Svolgere una specifica attività sportiva con regolarità (sia essa corsa, nuoto, ballo, ciclismo, ecc) comporta infatti la perdita di acqua e sali minerali che devono essere reintegrati attraverso una giusta idratazione ed un’alimentazione corretta.

Chiama ora!